Rimini Wellness 2015 3° parte

…Segue da e parte

Si dice da sempre che il mondo è bello perché è vario.
Come ho già spiegato nell’articolo precedente, per me Rimini Wellnes non è allenamento, ma aggiornamento. Per molta gente invece non è così.
Ci sono coloro, ad esempio, che partecipano ad ore ed ore di lezioni di Spinning e Striding.
Massimo rispetto sia per gli istruttori, che per le attività, entrambe molto efficaci.
Striding in particolare l’ho anche praticato con soddisfazione, rende le gambe ed i glutei di marmo!
Quello su cui mi vorrei soffermare è che si tratta di lezioni “monotone”, nel senso che o pedali pedali pedali sulla bike o cammini cammini cammini sul tappeto meccanico.
Non lo puoi fare nella tua città, per non dire in mezzo alla natura?
Perché trascorrere tutto il tempo della manifestazione a compiere lo stesso gesto atletico?
Contenti loro!
Tra l’altro non danno fastidio a nessuno e saranno padroni di allenarsi come credono, ci mancherebbe.
Altra riflessione, spiegatemi la necessità di andare in Fiera con neonati e cani.
Se la confusione e la musica alta danno fastidio a me, figuriamoci ad un bimbo piccolissimo o ad un animale.
Ecco ad esempio una bestiolina dentro ad uno stand con un circuito funzionale, credo sia quasi svenuto per la disperazione.

cane

Per concludere l’angolo dell’intolleranza, vorrei accennare alle enormi quantità di silicone sparsi un po’ ovunque nel corpo umano che manco alla fabbrica Saratoga.
Tette immobili, enormi e ad altezza gola, bocche che di profilo si protendono più avanti del naso, occhi più a mandorla di una orientale, zigomi grandi come una pallina da biliardo e sopracciglia talmente alte che tra un po’ si congiungono con l’attaccatura del capelli.
Qualcuno ha il coraggio di dir loro che sono grottesche? Sembrano una sorta di cartone animato kitsch.
Che poi quando si tratta di donne di una certa età, arrivano a somigliarsi tutte fra di loro e tutte ad un macaco.
Terrificanti!
Non è meglio qualche rughetta intorno alla labbra?
E l’abbigliamento sfoggiato in Fiera?
A parte le coattate varie, anche io uso i leggins, in palestra il gluteo in vista ci sta, ma l’estrema aderenza davanti, che il tessuto ti si conficca dentro e ti si vede la forma della patata? E dai!

Per quanto riguarda il padiglione del Bodybuilding, comunque, mi dà anche enormi soddisfazioni.
Quest’anno, nonostante io non ami pubblicare foto mie qui, oltre al fatto che vengo sempre diMmerda, ho voluto proporre un quiz, tipo Settimana Enigmistica, per i miei fedeli lettori: “scopri le differenze“.
Vi dò un aiutino, non è la lombalgia, io e la ragazza della prima foto l’abbiamo entrambe, lo so per certo perché mentre ci mettevamo in posa, bisbigliava “ferma ferma che mi fa male la schiena”. Mi sa che era bloccata in questa posizione, secondo me per portarla a casa l’hanno imbracata tipo statua.
Probabilmente anche l’altra, visto che, porelle, devono stare tutto il giorno con i tacchi diciotto ed il culo a pizzo.

lato A

rimini 019

lato B (te possino carica’, come diceva nonna, che m’hai inquadrato dall’alto e mi sono venute le gambe tozze!)

rimini 036

Avete indovinato, la differenza è l’abbronzatura, il resto è praticamente identico!

Sempre a proposito del lato B, dato che per deformazione professionale, sono attratta dall’estetica del fondoschiena, vi delizio con la parata delle finaliste del Campionato Italiano Femminile di Bodybuilding Natural AINBB.

rimini 031

Per dovere di cronaca, ha vinto la seconda da sinistra.

Segue…

Pubblicità

Informazioni su FattiFurbetta

FattiFurbetta è un blog romano che vuole fornire consigli sull'arte del risparmio. Fondato da Monica, si avvale della collaborazione di un gruppo di amiche, tra le quali Marilena (make up artist), Romina (cuoca provetta) oltre ad una serie di esperte di moda e di shopping come Alessandra e Mariangela. Chiunque voglia fornire spunti, idee e suggerimenti sarà ben accetto nel gruppo. Enjoy and have fun!
Questa voce è stata pubblicata in Allenamento e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rimini Wellness 2015 3° parte

  1. Pingback: Rimini Wellness 2015 4° parte | FattiFurbetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...